Italiani dovete morire

Italiani dovete morire Il volume ripercorre l orrendo massacro perpetrato dalla Wehrmacht contro la divisione Acqui nell isola di Cefalonia all indomani dell armistizio che l settembre lasci l esercito italiano abba

  • Title: Italiani dovete morire
  • Author: Alfio Caruso
  • ISBN: 9788850204434
  • Page: 335
  • Format: Paperback
  • Il volume ripercorre l orrendo massacro perpetrato dalla Wehrmacht contro la divisione Acqui nell isola di Cefalonia, all indomani dell armistizio che l 8 settembre 1943 lasci l esercito italiano abbandonato a se stesso Nelle battaglie morirono 9406 soldati oltre 1300 caddero durante gli accaniti combattimenti che si svilupparono in tutta l isola, in particolare tra ilIl volume ripercorre l orrendo massacro perpetrato dalla Wehrmacht contro la divisione Acqui nell isola di Cefalonia, all indomani dell armistizio che l 8 settembre 1943 lasci l esercito italiano abbandonato a se stesso Nelle battaglie morirono 9406 soldati oltre 1300 caddero durante gli accaniti combattimenti che si svilupparono in tutta l isola, in particolare tra il 15 e il 22 settembre, oltre 5000 vennero passati per le armi o fucilati dopo la resa, altri 3000, fatti prigionieri, scomparvero in mare a bordo di tre navi che urtarono delle mine.

    • Best Read [Alfio Caruso] ↠ Italiani dovete morire || [Suspense Book] PDF ☆
      335 Alfio Caruso
    • thumbnail Title: Best Read [Alfio Caruso] ↠ Italiani dovete morire || [Suspense Book] PDF ☆
      Posted by:Alfio Caruso
      Published :2018-06-13T23:57:32+00:00

    1 thought on “Italiani dovete morire ”

    1. Storia risaputa, ormai, ma sempre dura a digerirsi, quella del massacro di Cefalonia durante la Seconda Guerra Mondiale. Qui è trattata con ampia cognizione di causa e raccontata con una scrittura rapida, agile, accattivante, che concede al romanzato solo i raccordi logici tra gli eventi, o qualche nota di colore. L'apoteosi del pragmatismo germanico è stata il germe della sua successiva disfatta. Dietro di sé, una scia di orrori inumani con cui fare i conti. La faccia peggiore dell'italianit [...]

    2. Si lascia leggereAltra storia romanzata alla Alfio Caruso, della "Acqui" a Cefalonia. Personalmente non posso dire che sia una pagina di storia che cattura il mio interesse; rimane un eccellente scritto che porta all'occhio, immediatamente, cos'è l'8 settembre per l'Italia: un giorno d'infamia. I soldati italiani, quelli di carriera e non, si trovano di fronte all'interrogativo: siamo una nazione non più belligerante, dobbiamo cedere le armi da sconfitti? Siamo traditori? L'alleato germanico [...]

    3. Appassionato e appassionante.Si vede che l'autore ha la mano del romanziere, perché appassiona non solo usando la drammaticità intrinseca a questa italianissima vicenda, ma ricorrendo a uno stile fortemente narrativo e avvincente. Anche per suo merito approfondirò l'argomento.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *